Game Maker permette l’importazione di files esterni nei programmi che il suo linguaggio può creare, i vantaggi di importare tali files ci permettono di creare eseguibili leggeri e di pianificare meglio i nostri progetti aumentando le possibilità di espansione di giochi o programmi. In questa guida spiegherò come importare files audio sia mp3 che wav.

La guida si concentrerà nel creare un piccolo player musicale che permetterà di caricare in memoria un file audio e di avviarne la riporduzione. Prima di tutto devi pianificare per bene il progetto, quello che ti serve è uno sprite che faccia da interfaccia, quindi disegna, anche con il programma Paint di Windows, un rettangolo che farà da background al player musicale e in un altro file disegna un quadrato che fungerà da pulsante di caricamento musica e che chiameremo Load.

Dopo avere disegnato il rettangolo è necessario caricare lo sprite e il background, avvia quindi il programma Game Maker e clicca su sprites con il tasto destro del mouse, a seguire clicca su Create sprite, nella schermata successiva clicca su load sprite e carica lo sprite che si riferisce al tasto Load, fai la stessa cosa per l’immagine di background cliccando su background, create background, load background e concludendo l’operazione scegliendo l’immagine di sfondo rettangolare precedentemente disegnata.

Ora non ti resta che creare l’oggetto che chiameremo Loader. Clicca quindi su object e seleziona il add object. Nella schermata successiva abbina lo sprite che hai precedentemente creato al Loader, selezionandolo nella casella Sprite. Ora imposta l’evento Mouse left pressed e nell’area Actions Aggiungi questo script: fileaudio = file_find_first(“*.mp3″,”); while(fileaudio!= “) { snd=sound_add(fileaudio,1,false); file_find_close();} if file_exists(fileaudio){sound_play(snd);}

Con file_find_first() il programma inizia la ricerca esterna del file memorizzandolo nella variabile fileaudio, Con il ciclo while aggiungi al programma il suono, memorizzandolo nella variabile snd, chiudendo la ricerca con file_find_close, comando obbligatorio se non vuoi più cercare altro.

Con la condizione if si verifica se il precedente codice restituisce un file audio valido. Se questa condizione è verificata allora il programma avvierà il suono, altrimenti ci sarà silenzio. Questo esempio è stato realizzato per files mp3, se vuoi invece caricare files wav, è necessario sostituire a file_find_first(“*.mp3″,”) con file_find_first(“*.wav”,”). Crea quindi una nuova Room, aggiungi un Background regolandone le misure e aggiungi l’oggetto loader. Per concludere aggiungi un file mp3 o wav nella stessa cartella in cui è presente l’eseguibile e goditi la tua creazione avviando il programma.