Programmi

Le ultime versioni dei browser più celebri come Mozilla Firefox, Google Chrome, Internet Explorer ed Opera hanno delle opzioni che permettono di recuperare le password che digiti quando navighi in rete. Questo strumento è utile nel caso in cui dovessi eseguire l’accesso su una moltitudine di siti web e non usi sempre le stesse credenziali di accesso. Quindi, sfruttando ciò potrai vedere le password che utilizzi su ogni portale.

Ma spesso può succedere che questo non funzioni più bene, per cui rischi di perdere tutti i tuoi dati di accesso se non hai una buona memoria e non salvi niente sul computer. Per questo motivo, un programma come WebBrowserPassView può risultare estremamente efficace ed utile per vedere password digitate sul PC selezionandole tramite i browser, i programmi, le applicazioni e così via.

Questo software è stato creato da Nirsoft per venire incontro alle nostre esigenze. Permetterà di recuperare le password che utilizzi su servizi celebri come Facebook, Twitter, Gmail, Hotmail, Yahoo etc. Inoltre, ti dà modo anche di esportare il file in formato csv, html, txt e xml per salvare le tue password comodamente sul tuo PC. Ma se il tuo computer viene usato da altre persone te lo sconsiglio vivamente!

Una volta che hai scaricato WebBrowserPassView da Nirsoft.net ed hai provveduto all’installazione, avvialo per vedere come funziona. Partirà una scansione in maniera del tutto automatica dei tuoi browser e dei programmi, quindi nella prima colonna troverai il nome del sito web (come ad esempio Facebook), nella seconda il browser utilizzato per accedervi, nella terza il tuo user name (il nome utente) e, infine, la password.

Dopo un certo numero di mesi, o addirittura anni, capita che il tuo computer inizi a dare qualche segnale negativo. Le prestazioni di questo dispositivo dipendono molto dal fatto che esso sia sempre pulito da file inutile, da cookie e cronologia del browser, dalla cache, da file temporanei e programmi vari che non fanno altro che rallentare il tutto.

Se anche a te è successo tutto questo, significa che stai considerando l’idea di portare il dispositivo da un vero e proprio professionista per riuscire a velocizzare PC gratis. Ma tranquillo, perché grazie a questa semplice guida sarai in grado di scaricare i programmi migliori per ottimizzare le prestazioni, velocizzare i download, aumentare gli upload e quant’altro.

CCleaner – Il software per velocizzare PC più famoso al mondo che ti dà modo di analizzare da cima a fondo ogni file che possiedi. E’ gratuito ed ha un’interfaccia completamente in lingua italiana, è anche compatibile sia con sistemi a 32 bit sia a 64 bit. Ma questo non è niente, dato che CCleaner riesce perfino a disinstallare programmi eliminandoli del tutto, disattiva i processi che causano rallentamenti, svuota il cestino, rimuove il ripristino di dati inutile e tanto altro!

Jet Clean – Ottima alternativa al servizio citato precedentemente. Esso offre certamente meno funzioni, ma riesce a farti vedere come velocizzare PC eliminando i file inutili e migliorando le prestazioni delle diverse sezioni di Windows. Elimina tutti i collegamenti che ormai non funzionano, cancella in modo del tutto automatico sia la cache sia la cronologia, ottimizza la RAM e, con un piccolo clic, scansiona l’intera area del computer alla ricerca di file che inducono a rallentamenti ed errori.

TuneUp Utilities – Software gratuito ed in lingua italiana, permette la gestione del computer in maniera semplice e sicura. Riesce a ripulire ogni area di Windows senza problemi, risolve i vari errori provenienti da programmi e file infetti ed ha un’interfaccia pulita e facile da usare. L’ottimizzazione avviene in tempo reale così come anche la scansione, indicandoti quali problemi trova e quali riesce a risolvere. Infine, è anche in grado di migliorare sia il registro di sistema sia la memoria RAM rendendo tutto più rapido.

Advanced SystemCare – Un buon servizio di ottimizzazione del sistema operativo Windows. Rimuove tutti i file inutili che trova sulla sua strada correggendo gli errori situati nel tuo hard disk. Anch’esso è in lingua italiana ed ha un’interfaccia ottima, utilizzabile anche per gli utenti meno esperti del settore. Con SystemCare potrai anche gestire in modo automatico le pulizie da effettuare nel computer, così da riuscire a sistemare il tuo computer e renderlo super.

Per motivi diversi, gli utenti che utilizzano un computer decidono se spegnerlo o se lasciarlo acceso per ore ed ore. Se non ne hai alcun bisogno, la soluzione migliore è sempre quello di spegnerlo per risparmiare batteria e consumi. Ma se stai eseguendo il download di un file che tarda a completarsi, allora forse è il caso che lo lasci acceso tutta la notte per ritrovarti il file il giorno dopo, subito pronto all’uso.

Per analizzare l’accensione e lo spegnimento del PC puoi usare TurnedOnTimesView, un programma che è in grado di mostrarti tutti i tempi di accesso, la durata di ogni sessione di utilizzo e tante altre informazioni interessanti che potrebbero tornarti utili. Risulta essere un tool sviluppato da NirSoft, uno dei marchi maggiormente celebri per creare applicazioni di questo tipo.

TurnedOnTimesView è un software che non necessita neppure di installazione, dato che è totalmente portatile e puoi usarlo dove ti pare e piace. Può essere utilizzato su PC con sistema operativo Windows a 32 ed a 64 bit.

Oltre a registrare le sessioni del tuo computer, è in grado di tenere sotto controllo anche quelle dei computer connessi a remoto. Al termine potrai decidere se esportare il file HTML e vedere le informazioni ed i dettagli che ti interessano.

Il tuo Mac non aveva mai presentato dei grossi problemi fino ad ora. Purtroppo però, ti sei reso conto che la situazione è notevolmente cambiata negli ultimi tempi. Quando lo accendi, i tempi di accensione sono interminabili. Come se non bastasse, perfino la navigazione su internet si è rallentata in maniera drammatica. Che ne dici di trovare un metodo per risolvere? Ho proprio quello che fa per te!

Il programma di cui hai bisogno prende il nome di MacBooster. Si tratta di un servizio a dir poco efficace che elimina i file inutili, ottimizza il Mac, velocizza il sistema operativo e rimuove i file temporanei. E’ semplice da usare anche per chi non ha mai avuto a che fare con questo genere di strumenti, per cui bando alle ciance e vediamo insieme come si utilizza.

MacBooster ha un’interfaccia pulita e chiara per aiutare gli utenti meno esperti. Non è necessario avere delle conoscenze specifiche per poter sfruttare le varie funzionalità che ti vengono proposte. Nella schermata iniziale vedrai tre tipi di strumenti: il primo mostra la quantità di file inutili che sono stati trovati nel disco fisso, il secondo individua i pericoli per la sicurezza ed il terzo osserva le prestazioni del Mac.

Grazie a questi tre pannelli, hai la possibilità di visualizzare quali sono i principali problemi sul tuo Mac. Una volta che li hai individuati, non dovrai far altro che cliccare per risolvere. Se non ti va di utilizzare la funzione automatica, puoi comunque attivare la modalità manuale per sistemare gli errori.

Il software che andiamo a presentare oggi si chiama GeeTeeDee, è gratuito e serve per gestire le attività (task management).
I software di questo genere, solitamente, tendono essere di due categorie: o complessi e farciti di opzioni, oppure semplici e ed essenziali. Lo strumento in questione appartiene alla seconda categoria.
Innanzitutto una curiosità: l’origine del nome GeeTeeDee deriva da GTD dall’inglese getting things done letteralmente “fare le cose”. Di fatto l’applicazione consta di una semplice to do list che supporta questa “metodologia” denominata appunto GTD che consiste nello scrivere cose da fare ed organizzarle in liste, gruppi o categorie.

GeeTeeDee permette infatti di creare gruppi e di inserire le proprie attività dentro questi gruppi semplicemente facendo “drag and drop” con il mouse, il tutto all’interno di un’elegante interfaccia grafica.

Risulta essere possibile impostare una data di scadenza dell’attività come anche spuntarla non appena conclusa.
La cosa che rende interessante questo software è proprio la semplicità con cui è organizzato

Di seguito una lista di quelli che secondo noi sono risultati i punti di forza del programma oltre alla semplicità di utilizzo
Poche complicazioni o distrazioni
Interfaccia elegante e stilosa
Facilità di gestione delle attività tramite il drag and drop
Gli elementi oltre la data di scadenza sono evidenziati in rosso
Risulta essere un software portabile, basta decomprimere l’archivio ed utilizzarlo

Molto interessante.