I modem router WiFi sono sempre più diffusi e in questa guida spieghiamo come scegliere quello più adatto per le proprie esigenze.

Iniziamo spiegando in cosa consiste un modem router WiFi.
Si tratta di un dispositivo che ha funzionalità sia di modem che di router.
Questo significa che permette di accedere a Internet e che offre la possibilità di condividere la connessione con gli altri dispositivi presenti in casa.
Inoltre supporta la rete wireless, gli altri dispositivi possono quindi connettersi al modem router, e quindi a Internet, senza cavi.

Il primo elemento da valutare nella scelta del modem router WiFi è il tipo di WiFi supportato.
Il WiFi supportato è diviso in varie classi, che si differenziano per la velocità massima che è possibile raggiungere.
Il consiglio è quello di scegliere un dispositivo che supporti la classe N.
Sul mercato sono poi disponibili anche dispositivi che supportano la classe AC, la più avanzata.

Bisogna poi valutare la parte modem.
Se si dispone di ADSL, gli standard sono ADSL, ADSL 2 e ADSL2+, ADSL arriva fino a 12 Mega. ADSL 2 arriva fino a 24 Mega, mentre ADSL 2+ supera i 24 Mega.
Se si dispone di fibra, gli standard sono VDSL e VDSL2.

Da considerare sono poi le porte aggiuntive presenti sul modem router.
La presenza di porte di rete permette di collegare anche dispositivi che non supportano WiFi, nel caso in cui si disponga di questi.
La presenza di porte USB permette invece di collegare e condividere stampanti e hard disk.

I router più avanzati dispongono poi di funzionalità aggiuntive che possono essere utili.
Per esempio è possibile impostare limiti al traffico indirizzato verso i dispositivi collegati o impedire l’accesso a determinati siti.
Si tratta di funzionalità da considerare, visto che per alcuni utenti possono essere molto utili.

Tra i marchi più noti segnaliamo Netgiear, D-Link, TP-Link e Asus.
Per recensioni dei modelli è possibile fare riferimento al sito Modemrouterwifi.com.

I prezzi vanno da 20 euro a oltre 100 euro, a seconda delle caratteristiche e delle funzionalità.
La scelta deve quindi essere fatta in base alle proprie esigenze, tenendo conto degli elementi che abbiamo segnalato.