I comandi DOS si dividono in comandi interni e comandi esterni. In questa sezione vedremo come utilizzare qualche comando interno. Questi vengono riconosciuti direttamente dall’interprete dei comandi. L’interprete dei comandi si interfaccia direttamente con l’utente attraverso l’immissione degli stessi.

Per iniziare ad inserire un comando DOS, devi aprire il prompt dei comandi. Per acceddere devi fare click su Start di Windows e cliccare su “esegui”. Digita ora il comando cmd e premi invio sulla tastiera. Si aprirà una finestra dove potrai inserire i comandi direttamente digitati da tastiera. La forma generale per inserire un comando è questa:
nome comando argomenti opzioni CR
CR indica il comando invio sulla tastiera.

Se vuoi visualizzare la data corrente o modificarla basta inserire il comando “date”. Vedrai ora in DOS quanto segue:
date (premi invio)
data corrente: 23/01/2010
Immettere nuova data: (gg/mm/aa)

quindi per modificare la data inserisci il giorno mese e anno separati a “/”. Per variare invece l’orario devi inserire questo comando: “time”. Questo comando ti permette di variare l’ora del computer. Per lasciare invariate la data o l’orario alla richiesta di immettere la nuova data o il nuovo orario premi semplicemente invio.

Un comando molto utile utilizzato spesso è il comando “dir”. Questo comando ti permette di visualizzare a video l’elenco dei file nella directory o cartella corrente. Quindi scrivi dir e premi invio sulla tastiera. Se vuoi visualizare il contenuto della cartella documenti, per esempio, ne devi conoscere il percorso. Se questa è posizionata nella radice C, ti basterà scrivere cd documenti e premere invio. questo comando significa cambia directory o cambia cartella. Per ritornate alla cartella radice digita cd.. e premi invio. Un altro comando molto utile è il comando “copy”. Questo comando ha la funzione di copiare un file e posizionarlo in una destinazione definita da te, per esempio una nuova cartella del computer. Se vuoi copiare un file presente nella cartella principale C e posizionarlo nella cartella documenti, scrivi questo comando:
copy nomedelfile c:\documenti (premi invio)

Un altro comando molto utile in DOS è creare una cartella, basta utilizzare questo comando “md”. Se vuoi creare la cartella documenti scrivi md documenti e premi invio. Se invece vuoi rimuovere la cartella documenti devi scrivere al prompt dei comandi rd documenti. Per utilizzare questo comando devi posizionarti nella cartella radice C.